Mercato: il Real vuole Neymar e rilancia per C. Ronaldo

Florentino Perez, presidente del Real Madrid, ha un chiodo fisso: si chiama Neymar e l’estate scorsa, trasferendosi dal Barcellona al PSG per 222 milioni, è diventato il calciatore più pagato della storia. Il sogno del massimo dirigente dei blancos è di far coesistere in una specie di ‘dream team’ visionario Cristiano Ronaldo con il brasiliano, perché a Madrid – più dei risultati, che arrivano comunque – conta lo spettacolo. Ci sarebbe già stato un contatto fra gli emissari del club più titolato del mondo e l’entourage del giocatore, in occasione dell’amichevole del Brasile a Liverpool contro la Croazia.

Sul fronte CR7, invece, Cadena Cope, riferisce di un rilancio Real per arrivare a oltre 32 milioni, rispetto ai 21 che guadagna adesso, sull’ingaggio. Ma Cristiano, assillato com’è dai problemi legati al proprio contenzioso con il fisco, accetterà?

La Roma non punta solo al figlio d’arte Justin KLUIVERT dell’Ajax: nella lista di Monchi spicca anche il nome di un altro ‘lanciere’, Hachim ZIYECH, centrocampista di origini marocchine, classe 1993. Ci sarebbe già l’intesa con il giovane che nella Capitale percepirebbe 2 milioni per cinque anni. Resta il divario fra la richiesta dell’Ajax per Kluivert (45 milioni) e l’offerta dei giallorossi, che non intendono andare oltre 25 milioni. Monchi lavora anche per regalare a Di Francesco un fantasista come BERARDI, il cui cartellino viene quotato 30 milioni dal Sassuolo.

La Fiorentina vuole chiudere la porta con Karlo LETICA, portiere dell’Hajduk Spalato, classe 1997. La partenza di Marco SPORTIELLO, che tornerà all’Atalanta per fine prestito, sta cercando un sostituto adeguato, per questo pensa anche ad Alex MERET, che l’Udinese valuta 20 milioni, una richiesta ritenuta esosa. Ecco perché i viola vogliono puntare sul croato.

Il ds del Milan, Massimiliano Mirabelli, è stato chiaro: “Non vendiamo i migliori”. E intanto continua a lavorare per garantire a Gattuso un bomber di grande esperienza, tipo Radamel FALCAO, che verrebbe scambiato con l’evanescente portoghese Andrè SILVA. Ma c’è un problema: l’ingaggio del colombiano, che percepisce al Monaco 8 milioni. Uno scoglio insuperabile, almeno per i dirigenti rossoneri. Sempre per rimanere a casa Milan, MUSACCHIO è vicino all’addio: su si lui c’è il Siviglia. Anche il futuro di ABATE è lontano da Milanello; al terzino campano è interessato il Wolverhampton, neopromosso in Premier.

La Juve sembra intenzionata a sfruttare i buoni rapporti con il Valencia per arrivare a CANCELO, che vuole restare in Italia, dopo avere indossato la maglia dell’Inter. Marotta lavora anche per portare a Torino un terzino con le caratteristiche di DARMIAN. I dirigenti bianconeri vogliono il meglio e, nelle ultime ore, hanno cominciato a lavorare all’acquisto di CHIESA. L’esterno d’attacco della Fiorentina potrebbe entrare nella trattativa per arrivare a Marko PJACA, che piace a Pioli.

Il Napoli, per sostituire il partente (per la Cina) HAMSIK pensa anche a Fabian RUIZ, ma non solo: in lista c’è anche Dennis PRAET, centrocampista della Samp, che però piace anche alla Juve.

All’Udinese sono giunte delle offerte per WIDMER, da parte del Wolfsburg, e DE PAUL, dal Siviglia e dal Porto.

Antoine GRIEZMANN ha deciso di rimanere all’Atletico. Non c’è niente di ufficiale, ma solo rumors sul fatto che Mario BALOTELLI sia corteggiato dal Marsiglia di Garcia, finalista in Europa League. La trattativa, secondo El Mundo, sarebbe in fase avanzata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × uno =