Ravioli al pomodoro

Difficoltà: BASSA

Tempo di preparazione: 30 minuti

Ricetta per: 4 persone


Ingredienti:

  •   sale
  •   500 gr semola
  •   250 gr spinaci
  •   4 uova
  •   q.b. zafferano
  •   1 cipolla
  •   1 kg pomodoro pelato
  •   5 cucchiai olio di oliva extravergine
  •   basilico quanto ne basta  
  •  250 gr pecorino sardo
  •  4 cucchiai pecorino stagionato

Procedimento:

Pulite la cipolla, affettatela e mettetela a scaldare in una padella con due cucchiai di olio. Quando la cipolla inizia a soffriggere aggiungete la polpa di pomodoro, il sale e il pepe. Unite il basilico sminuzzato con le mani, diluite il sugo con mezzo bicchiere d’acqua calda, mescolate e fate cuocere a fiamma bassa per 15 minuti.

Nel frattempo fate scaldare sul fornello una pentola colma d’acqua e, quando inizia a bollire, salatela e buttate i ravioli. Fateli cuocere al dente, dopodiché scolateli e uniteli nella padella con il sugo di pomodoro.

Spolverate con il parmigiano grattugiato, regolate di sale e pepe secondo i vostri gusti personali, mescolate e trasferite i ravioli su un patto da portata. Irrorateli con il sugo, decorate il piatto con un ciuffetto di basilico e servite in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 3 =